Drone2Map

Negli ultimi anni, i droni sono diventati un modo sempre più comune per catturare immagini ad alta risoluzione.

Le immagini dei droni sono generalmente contrassegnate con informazioni geografiche che descrivono dove ogni immagine è stata scattata, rendendole pronte per l'uso in ArcGIS.

Drone2Map per ArcGIS permette di visualizzare le immagini acquisite dai droni su una mappa ed è in grado di creare rappresentazioni 2D e 3D da utilizzare direttamente in ambiente ArcGIS Desktop, Server a ArcGIS Online

Utilizzato insieme alle funzionalità messe a disposizione da ArcGIS, Drone2Map aiuta a far emergere le informazioni nascoste nelle immagini.

Trasforma il tuo drone in uno strumento di Enterprise GIS Productivity

Drone2Map per ArcGIS semplifica la realizzazione di prodotti imagery professionali a partire da immagini acquisite da droni per la visualizzazione e analisi in ArcGIS grazie alla capicità di creazione di orto mosaici, 3D mesh e molto altro in pochi minuti.

Campi di applicazione

Analisi Territoriale

I droni forniscono un mezzo conveniente per catturare le immagini di caratteristiche naturali e artificiali terrestri in particolare in aree di difficile accesso.

Ispezione Infrastrutture

L’utilizzo di droni nel controllo delle infrastrutture è una pratica sempre crescente che migliora la capacità di ispezione anche su aree vaste e ne riduce i tempi.

Monitoraggio

I droni sono perfettamente adatti per il monitoraggio di eventi, cambiamenti ambientali, l'impatto dei disastri naturali, e altro ancora.

Requisiti di sistema

Le piattaforme supportate e i requisiti minimi dell’hardware richiesti da ArcGIS for Desktop sono consultabili al link Drone2Map for ArcGIS system requirements.

ArcGIS Desktop – Evaluation

Se si dispone già di un abbonamento ArcGIS Online, ma non è stato acquistato Drone2Map, è possibile provare gratuitamente Drone2Map trial.

Se non si dispone di un abbonamento ArcGIS Online, è possibile richiedere l’ArcGIS evaluation che include una quella di Drone2Map.

Top